Gentili nuovo presidente dei Canarini. ”Qui un modello sociale da proseguire”

0

ROCCA DI PAPA – Antonio Gentili è stato eletto nuovo Presidente della Canarini Rocca di Papa. La società riparte quindi con un nuovo assetto, con le aspettative di sempre e nel segno della continuità. ”Tengo a sottolineare innanzitutto che la stagione delle polemiche adesso è finita ed è giunto il momento di lavorare – afferma Gentili – i Canarini sono probabilmente il punto di aggregazione giovanile più importante della città e sono stati esempio negli ultimi anni di una grande programmazione. Il cambio di amministrazione ha ritardato alcune dinamiche, ma è normale che sia così. Abbiamo comunque trovato nell’assessore Montalto una persona capace di sintesi e dialogo. Si riparte da dove abbiamo finito, sull’onda dei successi dello scorso anno. L’assegnazione del campo ci ha finalmente dato certezze”.

”Lo sport a Rocca di Papa – prosegue Gentili  – riprende possesso delle sue convinzioni e della sua capacità, perché dove esiste la serietà c’è anche la fiducia di genitori e ragazzi. La nostra realtà non ha nulla da invidiare a paesi limitrofi come Marino, Ciampino o Grottaferrata. L’impatto sociale del nostro impegno e della nostra squadra di collaboratori impartisce una cultura sportiva che non chiede agli adulti di vedere nei loro figli dei futuri fenomeni, perché quando il talento è palese alla fine viene notato ovunque giochi. La nostra è una gloriosa tradizione che si rinnova e sa conciliarsi con i cambiamenti del tempo grazie alla grande voglia di lavorare e ad un gruppo che in pochi anni ha edificato un modello che è stato lodato pubblicamente anche dai dirigenti dell’As Roma, a cui siamo affiliati, e delle tantissime squadre con le quali ci siamo confrontati”.

Gentili prosegue e conclude: ”Facciamo appello alla città affinché guardi ai Canarini Rocca di Papa come ad un punto di riferimento indissolubile per la creazione di un rapporto sano tra educazione e sport. Al ”Gavini” il nostro obiettivo e divertirsi insegnando lealtà e criteri di comportamento positivi. Le manifestazioni dedicate a Di Bartolomei e Maestrelli sono lì a testimoniarlo”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com