Gloria Boccanera, grande 4° posto alle Paralimpiadi: ”Vinta una battaglia importante”

0

ROCCA DI PAPA – Lo ha fatto da esordiente, combattendo, come ha detto nell’intervista post-gara, ala fine di una lunga lotta con se stessa. ”Non è molto che vivo questa condizione – ha affermato ai microfoni della RAI – ma abbiamo vinto anche questa battaglia”. Gloria Boccanera è giunta 4a alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro nella sua gara dei 50 dorso, alla prima competizione internazionale, sostenuta dal tifo della sua comunità, Rocca di Papa, per la quale è anche testimonial AVIS. Una gara da atleta di valore, che l’ha portata nel ristretto circolo di atlete mondiali di questa specialità. Un risultato straordinario, se si pensa che Gloria era alla sua prima competizione di questa levatura.

”Sono felicissima – scrive Gloria sul suo profilo Facebook – Grazie a tutti per il sostegno. Grazie alla famiglia e amiche/i che mi hanno supportato e sopportato, grazie al mio allenatore, Enrico Testa, che ci ha sempre creduto molto più di me. Alla Fin e al Cip per avermi dato la possibilità di vivere questo sogno. E grazie a tutti coloro che lavorano per aiutarci ad arrivare al meglio… Grazie all’accademia del nuoto di Marino e all’Avis di Rocca di Papa che porta bene. Grazie a tutti coloro che mi hanno aiutato in ogni modo ad arrivare qui. E per concludere grazie anche a me”.

Ora il ritorno a casa. Non le mancherà l’abbraccio di Rocca di Papa, cittadina che non vede l’ora di tributargli l’applauso che merita, esteso alla donna che è e alla tenacia esemplare con cui porta avanti la sua vita.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com