Rocca di Papa, commozione e fede per la ”Calata” della Madonna della Pietà

0

ROCCA DI PAPA – Si è svolta ieri a mezzogiorno, come da tradizione, la “calata” dell’immagine della Madonna della Pietà dall’abside del Duomo. La festa della Madonna della Pietà, che si celebra la terza domenica di settembre, è per i roccheggiani un appuntamento irrinunciabile e di grande devozione. Anche ieri il Duomo si è gremito di fedeli e lungo e sentito è stato l’applauso scrosciante al momento in cui la savra immagine è stata prelevata dalla sua sede.

Secondo fonti storiche, il piccolo quadro fu donato alla Parrocchia da Paolo Carnevali alla fine del ‘700. Dopo il crollo della chiesa, avvenuto nel 1814 in seguito ad un terremoto di qualche anno prima, la Madonna era stata ritrovata intatta tra le macerie. Il fatto fu interpretato come un messaggio di rinascita. Per valorizzarlo, fu realizzata quindi un’opera decorativa appropriata, visibile anche ai giorni nostri.

Al di là della festa religiosa, il rito ha assunto con il tempo un momento di comunità popolare. Nel pomeriggio si è svolta la Processione, a cui hanno partecipato il Vescovo Martinelli, le autorità civili e militari della città. Apprezzata anche la presenza dei costumi tradizionali nel corteo.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com