Anche Boccia sull’assoluzione di Marino: “Fu un duro colpo per il Partito Democratico, lui il vero cambiamento”

0

ROCCA DI PAPA / AttualitĂ  – Anche il Consigliere del Partito Democratico di Rocca di Papa e consigliere metropolitano, Pasquale Boccia, ha voluto esprimere vicinanza all’ex primo cittadino della Capitale, Ignazio Marino, all’indomani dell’assoluzione dall’accusa di peculato, truffa e falso nell’ambito del processo sul caso degli scontrini e delle consulenze della sua onlus, che furono all’origine di un clima di pressione mediatica, politica e intimidatoria cui seguirono a ottobre 2015 le dimissioni.

“L’assoluzione dalle accuse mosse all’ex sindaco di Roma è la giusta risposta a chi ha voluto costruire su queste vicende dei castelli in aria per calcoli politici – ha detto Boccia -. Le pesanti accuse che hanno travolto Marino sono state gravissime da un punto di vista personale, ma soprattutto per il partito. Spero che qualcuno si renda conto di come è stato gestito quel delicato momento, chiedendo anche scusa nei confronti di una persona che ha rappresentato il vero cambiamento, a dispetto del governo attuale”.

“Aver lasciato Roma allo sbando piĂą totale in quel frangente, proprio mentre veniva avviata l’inchiesta Mafia Capitale e indetto il Giubileo straordinario, è stato uno sbaglio troppo grande che abbiamo pagato a caro prezzo – ha concluso Boccia -. Io personalmente ho inviato il mio messaggio di solidarietĂ  e incoraggiamento a Marino per quello che ha rappresentato e che, ancora oggi, rappresenta per la politica e per il futuro del Partito Democratico”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com