Chiusa la 37esima Sagra delle Castagne di Rocca di Papa. Straordinaria la partecipazione. Lascia la tua opinione

0

ROCCA DI PAPA / Eventi – Con il suggestivo spettacolo pirotecnico dall’alto della Fortezza si è chiuso il sipario sulla 37esima edizione della Sagra delle Castagne, che quest’anno, complice il tempo decisamente bello e temperature miti, ha favorito un afflusso eccezionale durante soprattutto i giorni di sabato e domenica.
Tralasciando gli strascichi di polemiche che hanno accompagnato l’organizzazione, quelle che sono continuate durante i festeggiamenti, e quelle che ancora nasceranno in merito all’evento più prestigioso per tutta la comunità di Rocca di Papa, è bene ogni anno fermarsi a ragionare su quello che è stato, sulle cose positive e sugli aspetti migliorabili.

Molto carina la partecipazione consistente delle fraschette all’interno delle vecchie cantine sparse lungo il centro storico, e persino qualcuno che ha aperto il salotto di casa, ampliando l’offerta gastronomica degli stand lungo il percorso, insieme alle caldarroste e tanto altro. Apprezzati gli appuntamenti musicali che hanno catalizzato l’attenzione di molti, tra cui l’allegria e il folklore degli Screpanti, e le visite guidate al Museo Geofisico e alla Fortezza.

Per contro però, mentre gli organizzatori faranno i conti e i bilanci della festa, c’è da sottolineare che i momenti culturali sono stati quasi inesistenti, nessun momento convegnistico, magari di approfondimento di tematiche a tema quali il bosco o altro, che avrebbero potuto dare un senso alla giornata, usualmente scarica, del venerdì, un imbottigliamento del traffico figlio della straordinaria partecipazione, con un parcheggio multipiano semivuoto un po’ per mancanza di opportuna segnaletica per i visitatori venuti da fuori un po’ per i costi ritenuti troppo esosi.
Lungo il percorso i tanto criticati “vu cumpra” c’erano come sempre, così come le bancarelle “stile mercato” lungo viale Madonna del Tufo.

Resta l’infaticabile lavoro di tanti volontari della Pro Loco, organizzatrice dell’evento, e la partecipazione delle tante associazioni cittadine, che forse per migliorare sempre di più possono far tesoro delle opinioni di quanti hanno partecipato. Lascia un commento anche tu su Facebook o scrivi alla nostra redazione!

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com