Rocca di Papa, il Radon alla ”Montanari” misurato grazie ad una tesi di laurea

0

ROCCA DI PAPA – Il Comune di Rocca di Papa, con una delibera di Giunta approvata nei giorni scorsi, ha favorito il monitoraggio del radon indoor e dei gas nel suolo dell’Istituto Comprensivo Statale ”Leonida Montanari” con una concessione all’Università degli Studi Roma Tre Scienze. L’iniziativa avrà luogo a scopo puramente scientifico nell’ambito di una ricerca di Tesi di laurea in nome e per conto di uno studente. La ricerca non avrà costi per l’amministrazione comunale, se non l’acquisto dei dosimetri. L’università Roma Tre – Dipartimento di Scienze consegnerà al Comune di Rocca di Papa il monitoraggio del radon indoor e dei gas del suolo oggetto della tesi, nonché ulteriori indagini che lo stesso ateneo riterrà utile porre in essere sul territorio, previa stipula di apposita convenzione tra le parti.

Il settore Lavori Pubblici si occuperà dell’acquisto del materiale tecnico propedeutico all’attivazione del monitoraggio, per un costo complessivo non superiore ad € 2.650,00, nonché del coordinamento delle attività che verranno poste in essere. Il provvedimento vuole farsi promotore di una campagna di sensibilizzazione sui rischi derivanti dall’esposizione al radon ed ai gas endogeni naturali per la salute umana – per agire nella direzione della prevenzione e della riduzione dei rischi, in considerazione del fatto che proprio a Rocca di Papa è stata rilevata secondo alcuni studi una elevata presenza di questo gas.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com