L’ala antirenziana del Pd si riorganizza sul territorio. Boccia: “Siamo contro i tatticismi e i giochi di potere”

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – E’ stata massiccia la presenza anche di esponenti politici e cittadini da Rocca di Papa all’incontro con il deputato  PD Roberto Speranza, organizzato da Carlo Ponzo a Frascati, per  segnare la nascita dell’associazione “Noi Domani”, che, ponendosi in contrasto con Renzi, promuove il “no” al referendum e un rinnovamento in seno al partito stesso. La delegazione roccheggiana aveva  in testa l’ex primo cittadino Pasquale Boccia (reduce dalla delusione della mancata rielezione al Consiglio metropolitano), al fianco dei consiglieri Silvia Marika Sciamplicotti – candidata sindaco che non è riuscita a tenere salda la posizione del centrosinistra lasciando il governo nelle mani del civico Emanuele Crestini -, Elisa Pucci e dell’ex assessore al Bilancio Maurizio Querini.

“Noi non abbiamo perso la speranza – ha detto  giocando con le parole Boccia -. Non abbiamo più un luogo di incontro e di confronto perché il partito ha smesso di stare in trincea. Questa nuova associazione non è il muro del pianto, ma è la nostra presa di posizione contro i tatticismi, la prassi politica che ad oggi premia chi ha potere e non i meriti. Vogliamo scalzare le coorti e dare spazio alla persona ed alle qualità. L’associazione dunque è lo strumento giusto in cui far prevalere la formazione, la cultura e l’etica per una politica con la “P” maiuscola, fatta di gente libera che si impegni in modo passionale per il partito. Abbiamo bisogno di stare insieme e non di isolarci”.

 

Continua a leggere…

Il Pd più a sinistra confluisce nell’associazione ‘Noi Domani’. Speranza: ‘L’Italicum e la riforma referendaria minano la nostra democrazia’

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com