La terra trema ancora alle ore 7,41, continua il tremendo sciame sismico del Centro Italia

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – La terra ha tremato ancora e stavolta è stata avvertita in maniera molto più netta anche a Roma e hinterland. Il lungo sciame sismico che sta interessando l’Italia Centrale continua a causare distruzioni e paure. La scossa è avvenuta intorno alle ore 7,41: un brusco e tremendo risveglio per molti in questa giornata di domenica, quando negli occhi ci sono ancora le macerie degli episodi più prossimi di Amatrice e limitrofi.

L’entità del terremoto è di 6.5, secondo l’INGV (anche se le prime stime parlavano di 7,1) con epicentro ancora nel reatino. La violenza del fenomeno è restituita dal confronto con gli episodi precedenti. A devastare Amatrice il 24 agosto scorso è stata una scossa di 6,0.
Si registrano per ora ancora nuovi crolli a Norcia e zone limitrofe.

Anche ai Castelli romani la scossa è durata a lungo.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com