Giorgia Botti e Alessandro Proietti a “Tu si que vales” con le danze latino americane

0

bottiROCCA DI PAPA / Storie – Giorgia Botti e Alessandro Proietti hanno portato all’attenzione del grande pubblico il ritmo e le movenze dei balli latino americani. Dagli schermi del noto programma televisivo “Tu si che vales”, in onda sabato 29 ottobre, la giovane coppia di ragazzi, 15 anni lei e 16 lui, hanno catturato i riflettori televisivi generando entusiasmi in un mix di samba, chachacha e jive.

“Pratico questa disciplina da 4 anni e con il mio ballerino abbiamo deciso di fare questa nuova esperienza – racconta Giorgia, di Rocca di Papa, che ha mosso i primi passi con la Roma Dance Studio di Andrea e Marco De Angelis -. Dopo aver fatto i provini siamo stati scelti e siamo andati a registrare la puntata negli studi di Mediaset ottenendo tutti e quattro i ‘si’ dei giudici e il 91% del pubblico”.

Una bella esperienza coronata anche da un ottimo risultato, che attesta la professionalità e l’intesa dei due ballerini che sono riusciti a meravigliare e coinvolgere il pubblico attraverso la loro passione. “A livello emotivo è stata un’emozione diversa da quella che sono abituata a provare nei palazzetti facendo gare nazionali e internazionali- racconta Giorgia -. Sono stata molto contenta del fatto che questa disciplina poco conosciuta sia stata d’impatto e apprezzata da un pubblico di non addetti ai lavori”.

I due, che ballano nella 16/18 AS, classe internazionale, insieme alla Roma Dance Studio collaborano con la Royal Dance Project di Davide Di Nezza e Ilaria Segoni, e a dicembre saranno impegnati con la Roma Open a Pomezia e a gennaio con la Dance Sport Cup a Madrid e con il Campionato Assoluto che si svolgerà a Rimini sempre nello stesso mese.

In bocca al lupo dalla redazione de Il Grillo.

 
 
 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com