Rocca di Papa, Crestini torna sulla Sagra delle Castagne: “Il bilancio è in attivo perchè abbiamo collaborato anche noi”

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – Tra le variazioni di bilancio portate in Consiglio comunale giovedì scorso a Rocca di Papa c’era anche la revoca del finanziamento di circa 15mila euro alla Pro Loco per l’organizzazione della Sagra delle Castagne a ottobre. La questione fu al centro di un ampio dibattito e la scelta fu considerata impopolare, vista l’importanza della manifestazione e le migliaia di persone che ogni anno attrae.

Durante l’assise è stato il sindaco Emanuele Crestini a difendere la decisione presa dalla muova maggioranza di governo, che a pochi mesi dall’insediamento ha ritenuto di spostare queste somme in gran parte sul sostegno economico alle persone in difficoltà (dieci mila euro al sociale e 5 mila euro al decoro urbano).

“Abbiamo fatto questa scelta perché ad adoperarsi per la Pro Loco sono sempre le solite 4 persone – ha chiosato Crestini -. Abbiamo tolto il contributo ma non li abbiamo lasciati allo sbando, anzi, ci siamo adoperati tutti anche trasportando le castagne per organizzare la sagra”.
“Il bilancio della festa – ha aggiunto il primo cittadino, anche se non è stato reso pubblico – è in attivo, così come lo è la Mangialonga. Gli altri anni invece i ricavi erano assai minori, quando c’erano. Come mai? Forse perché ci adoperiamo anche noi?”…

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com