Il Natale di Rocca di Papa si accende grazie alle associazioni. I commercianti finanzieranno le luminarie

0

ROCCA DI PAPA /Attualità – Le festività natalizie si avvicinano a grandi passi e, sebbene mai effettivamente massiccia, c’è attesa per la programmazione di eventi e intrattenimenti vari. Capitolo a parte anche le luminarie.

Mentre la tradizionale stella verrà realizzata dall’Amministrazione comunale, grazie alla collaborazione pare di tante associazioni del territorio, in primis la Confraternita, nei giorni scorsi era circolata sui social la volontà di qualche cittadino di organizzare una raccolta fondi volontaria per finanziare le luminarie, in verità osteggiata non poco da parte di altri. Ma quest’anno il fronte degli organizzatori vede schierata un’altra importante formazione, che è la neonata associazione Commercianti, che, come avviene in altri Comuni, è quella che fa la parte più sostanziosa nelle programmazioni natalizie cittadine.

La nuova formazione, che sta muovendo i suoi primi passi, è composta ad oggi da 65 iscritti. “Per il Natale stiamo collaborando con varie realtà locali – annuncia il presidente Massimo Fondi -, e contribuiremo economicamente alla luminarie. Tra i negozianti abbiamo riscoperto tanta voglia di collaborare, sicuramente riconducibile alla voglia di volersi riscattare e far vedere che non siamo di certo da meno rispetto agli altri paesi. Insomma un po’ di campanilismo che non guasta mai”. Dunque l’associazione ha deliberato una cifra di 50 euro per ogni iscritto, che servirà per finanziare gli addobbi luminosi delle piazze e strade cittadine, mentre per l’esterno dei negozi verranno utilizzati i materiali già a disposizione.

Ci sono altre iniziative in campo? “Stiamo collaborando con un gruppo di volontari che vorrebbero rappresentare un presepe vivente nel centro storico per alcune date di dicembre e di gennaio. Per quest’anno pensiamo che come inizio non sia male e siamo fiduciosi di riuscire a realizzare per i prossimi eventi qualcosa di più. Stiamo già vagliando il calendario del 2017 al fine di riuscire ad organizzarci per bene e con le tempistiche giuste per le festività e per gli eventi in programma”.

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com