La Stella di Rocca di Papa torna brillare. Il messaggio di solidarietà giunge fino ai bambini di Aleppo

0

ROCCA DI PAPA / Eventi – Uno, due, tre… accendete la Stella! L’emozione è sempre tanta quando la comunità di Rocca di Papa, nel giorno dell’Immacolata dell’8 dicembre, si ritrova in piazza della Repubblica per attendere gli atleti che dal Vaticano giungono con la fiaccola per dare idealmente luce al simbolo natalizio roccheggiano.

Mentre i tanti intervenuti si districavano tra stand, giochi per bambini e tombolate, i podisti, i ciclisti e i motociclisti, accompagnati dai piccoli calciatori della Asd Nuova Canarini, hanno fatto irruzione in piazza con la loro scia di luce e si speranza, dopo aver percorso i 33 chilometri che separano la Città del Papa dal Comune castellano.

Dal palco, sotto una fiaccola che ogni anno è scortata da un numero sempre maggiore di atleti, in un corteo che sfida le potenzialità fisiche e riscalda l’animo, il sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini ha ringraziato tutti gli intervenuti e mostrato vivida emozione per questo primo Natale da primo cittadino.

La stella cometa di Rocca di Papa, che svetta fiera dall’alto della Fortezza degli Annibaldi, e visibile fino alla Capitale, sarà anche un messaggio di pace e di solidarietà per i bambini di Aleppo, cui giungerà, per il tramite di un parroco, il video dell’accensione.

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com