Forti scosse di terremoto – Evacuate le scuole a Rocca di Papa, alunni in cortile

0
 ROCCA DI PAPA /Attualità – A seguito delle tre forti scosse di terremoto registrate nell’ultima ora, la scuola media di Rocca di Papa “Leonida Montanari” è stata evacuata per precauzione. Tutti gli alunni, al suono della campanella di emergenza, sono stati accompagnati dai singoli insegnanti nel cortile del plesso, interrompendo le lezioni.
Stessa situazione al plesso Giardino degli Ulivi in zona Vigne, dove le mamme sono state invitate a riprendere i propri figli da scuola, e alle elementari del Centro Urbano.
 
Le scosse sono state tutte sopra la magnitudo 5, tutte nel centr’Italia, tra L’Aquila e Rieti, ancora vicino ad Amatrice. La prima è stata avvertita intorno alle 10.25  e si è sentita nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche ed è stata avvertita anche a Roma a Firenze a Napoli. La magnitudo è stata di 5,3, secondo le prime stime dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), ed è avvenuto tra L’Aquila e Rieti a una profondità di 10 km.
Dopo la prima scossa forte, ce ne sono state altre quattro di poco successive con magnitudo più alta del 3,2, poi alle 11,14 la seconda forte botta, con magnitudo intorno a 5,5. Pochi minuti dopo, intorno alle 11,25, nuova botta prolungata, sempre con epicentro vicino allo stesso punto, con i centralini del pronto intervento che ricevevano migliaia di telefonate.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com