Comicità e colpi di scena nella storia d’amore raccontata tra i fornelli in “A fuoco lento”, al teatro di Rocca di Papa

0

ROCCA DI PAPA / Cultura – Una buona presenza di pubblico per il nuovo spettacolo presentato lo scorso fine settimana nel Teatro Civico di Rocca di Papa. Un bel pezzo con un doppio finale e un momento di bella condivisione con il pubblico presente che ha partecipato attivamente all’ improvvisata performance canora che Federico Perrotta e Valentina Olla, protagonisti lo scorso anno di Mammamiabella con la regia di Elena Sofia Ricci, hanno saputo porgere con brio e simpatia.

Scritta da Sabrina Pellegrino, regia di Claudio Insegno, la commedia narra le vicende di un attore e scrittore di successo che dopo il divorzio dalla bella moglie, comincia a conoscere momenti difficili. Grazie a un amico regista cui presta la voce Serafino Forno, il protagonista trova il modo di riportare la sua ex dolce metà in televisione, sperando di ricreare le condizioni dei bei tempi passati, quando erano due persone felici e fortunate. Il reality televisivo “A fuoco lento” che dà anche titolo alla commedia, prevede che le coppie partecipanti propongano ai telespettatori la loro ricetta preferita, ma non solo: si creano le condizioni per parlare e a sparlare del passato e del presente dei protagonisti, senza esclusioni di colpi. A conclusione dello spettacolo il pubblico resta interdetto per il finale non certo positivo, visto che i due protagonisti, dopo due anni di divorzio, non si risparmiano in colpi bassi e cattiverie. Gli applausi in effetti paiono forzati, poco convincenti… Ma ecco ribaltarsi la situazione e sorprendente un finale bis vede i due attori, nella vita felicemente sposati con una bimba, recitare, o meglio interpretare quella che in realtà è la loro bella condivisione di coppia nella vita di tutti i giorni.

Il pubblico si lascia trascinare poi dalla comicità travolgente e fuori programma di Federico Perrotta il quale, congedandosi, si complimenta con tutti i presenti del nostro bel Teatro civico, del piccolo gioiello che la nostra città offre e che la Blue in the Face sta valorizzando con la interessante programmazione settimanale. 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com