Canarini: il prossimo anno è a rischio?

0

ROCCA DI PAPA – La convenzione per le attività calcistiche al Campo Gavini sarà uno dei prossimi nodi di sciogliere per la Giunta Crestini. Il dialogo tra la Canarini e l’amministrazione va avanti da mesi, ma a quanto pare non ha ancora maturato i suoi frutti, tant’è che proprio dall’ambiente della ”’Gialla” starebbe filtrando un malcelato pessimismo.

Addirittura, secondo qualche bene informato, si starebbe pensando di dare libertà di scelta agli istruttori oggi impegnati con le varie categorie nella malaugurata ipotesi che l’attuale dirigenza non accettasse più i lunghi tempi adottati dal Comune. I Canarini vorrebbero sostanzialmente una gestione che dia il tempo di riprogrammare il lavoro delle varie squadre, tornando ad allestire finalmente delle formazioni da impiegare nei vari campionati e, perchè no, anche una prima squadra. Una convenzione di un anno, come ipotizzato inizialmente, risulta essere insufficiente. tuttavia le perplessità più grandi sono riscontrate sulla possibilità di istituire di un bando come cinque anni fa (e i risultati non furono eccellenti) cha potrebbe attrarre altre società, magari non organizzate e radicate come la storica squadra locale.

Nel frattempo la scuola calcio sta andando avanti con ottimi risultati, sia di riscontro per la buona affidabilità della gestione dei giovani e sia per quanto conseguito in campo tra amichevoli e vari tornei (recentemente sono arrivate anche le vittorie contro Arsenal e Lazio).

La domanda, in definitiva, è la seguente: per quanto tempo durerà ancora questa fase di stallo? Negli ambienti della società calcistica c’è attesa e non si nasconde preoccupazione. Entro pochissimo tempo si dovrà giungere ad una proposta concreta da parte dell’amministrazione comunale. Il rischio è quello di trovare orfano della gloriosa Canarini il campo sportivo. Fatto sicuramente da evitare.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com