Salta il Congresso cittadino del Pd di Rocca di Papa, Mauro Fei ritira la candidatura

1

ROCCA DI PAPA / Politica – A poche ore dalla votazione che avrebbe dovuto sancire l’inizio di una nuova fase per il circolo del Partito Democratico di Rocca di Papa, i giochi sono saltati.

Mauro Fei, ex assessore ai Lavori Pubblici e sfidante perdente di Marika Sciamplicotti alle primarie, candidato alla segreteria cittadina con una lista unitaria che avrebbe dovuto unire negli intenti le due anime del partito, ha ritirato la sua candidatura.

All’indomani dell’apertura del congresso, infatti, l’accordo sui nomi inseriti nella lista è vacillato, tanto che Fei ha deciso per il passo indietro.

“Vecchio gioco di vecchie politiche” lo hanno definito i feiani riferendosi ad influenze esterne che hanno minato gli accordi presi fino a poche ore prima.

Permane dunque il commissariamento nel Partito Democratico di Rocca di Papa (con il delegato provinciale Marco Catalini), mentre rimane aperta la fase congressuale per i delegati provinciali.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com