Rocca di Papa, Obiettivo e Movimento Nazionale insieme per la proposta di legge sulla legittima difesa

0

ROCCA DI PAPA – Una petizione popolare per cambiare le norme

“Diventano sempre più frequenti fatti di cronaca che riguardano reati contro il Patrimonio e la Persona e che troppo spesso sfociano in atti di violenza anche fatali. Anche se l’impegno e la continua attività di prevenzione e repressione delle Forze dell’ordine che necessitano altresì di un potenziamento degli strumenti e degli organici, non sono sufficienti a salvaguardare l’incolumità di tutti cittadini ad ogni ora del giorno, soprattutto dopo i numerosi tagli finanziari al Comparto Sicurezza operati in questi ultimi anni con l’alibi della crisi economica”. Con queste parole Obiettivo Cittadini Territorio e il Movimento Nazionale per la Sovranità si uniscono per sostenere la proposta di legge per la legittima difesa. Organizzata anche una petizione popolare, che potrà essere firmata da tutti i cittadini di Rocca di Papa sensibili al tema.  

La proposta di Legge  intende rafforzare la posizione delle potenziali vittime vista l’attuale formulazione del combinato disposto dagli art. 52 e 55 del Codice Penale, riformulandoli inconseguenza di determinati principi ai quali si finora non è mai stata data la dovuta attenzione: l’aspetto umano rilevante della paura di chi si sente aggredito ed in pericolo. La cosa più importante è che viene negato il risarcimento delle eventuali lesioni causate al ladro o agli eredi in caso di morte. I movimenti comunicano a tutti coloro che ne siano interessati che presso l’Ufficio Anagrafe di Rocca di Papa é possibile firmare per la proposta di Legge di iniziativa popolare sulla Legittima Difesa della casa e dei beni. Le Domeniche verranno inoltre organizzati banchetti con gazebo per la raccolta firme.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com