Atripaldi sbotta dopo il servizio televisivo di Rete 4: “Solo chiacchiere da bar, i dati del Ministero sulla micro criminalità dicono altro”

0

ROCCA DI PAPA/ Politica – Il consigliere comunale Ottavio Atripaldi, ex comandante dei Carabinieri di Rocca di Papa, è intervenuto nella diatriba sorta in città a seguito del servizio della trasmissione  “Dalla vostra parte” sulla legittima difesa, in onda proprio dalla piazza roccheggiana.

Alla presenza di alcuni segretari di circolo cittadini, Luca Marotti di “Noi con Salvini”, e Mariangela Cimini di “Fratelli d’Italia”, che ha preso poi le distanze dall’accaduto mediante una nota, l’inviato della trasmissione di Rete 4 ha dato la parola ad alcuni dei presenti che hanno lamentato massicce ondate di furti ed altro.

“Si sta facendo solo tanta strumentalizzazione politica – ha commentato Atripaldi -. Rocca di Papa è fatta di persone che non meritano di essere rappresentate in questo modo. Si ha la tendenza ad affermare, per giunta in televisione, che questa città non è sicura, quando invece i dati statistici forniti da Ministero dell’interno sulla criminalità ci restituisce valori nella media se non addirittura inferiori”.

 

“Ho avuto modo negli anni – ha continuato l’ex comandante  – di riscontrare le difficoltà nel lavoro su un territorio come questo,  ma la locale stazione dei Carabinieri, di concerto con la Compagnia di Frascati, ha sempre dato un contributo importante e negli anni si sono concluse tantissime operazioni che sono rimaste però sottaciute, per logiche di ordine pubblico e sicurezza”.

“Quelli urlati in televisione non sono dati oggettivi, ma solo chiacchiere da bar” ha chiosato infine il consigliere.

 

 

 

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com