Piedi perfetti, rimedi naturali per i talloni screpolati

0

A volte li sottovalutiamo ma i nostri piedi hanno bisogno di tantissime attenzioni in quanto ci permettono di stare intere giornate in movimento e, sopratutto per chi fa lavori particolari o per tutti gli sportivi, possono diventare un vero e proprio punto debole dell’organismo. Tra le patologie piĂą frequenti che colpiscono i piedi, molto soggetti a sollecitazioni quotidiane, c’è quella dei talloni screpolati. Si tratta di piccole crepe e tagli (meglio conosciute come ragadi) che si formano proprio in prossimitĂ  del tallone dove la pelle è particolarmente secca, arida e callosa.

Se queste screpolature o rotture non vengono curate nel modo migliore, si rischia di far degenerare il problema che arreca successivamente dolore, bruciore, perdita di sangue e con il rischio di infettare anche il resto del piede, può rendere difficile anche la deambulazione. Naturalmente i talloni screpolati, specialmente per le donne, nel periodo estivo quando sono più in mostra i piedi, può rappresentare un difetto estetico altrettanto fastidioso.

Quali sono le cause dei talloni screpolati? Esistono diverse ragioni per cui la pelle del tallone tende particolarmente a seccarsi e rovinarsi, dai disturbi ormonali, alla menopausa, dal diabete all’obesitĂ  (pensiamo anche alle donne in gravidanza) senza sottovalutare anche l’utilizzo di scarpe che rovinano in piede o detergenti troppo aggressivi, o addirittura l’elevata sudorazione o le sollecitazioni a cui il piede è sottoposto. Senza considerare che la patologia tende a peggiorare in estate, a contatto con la sabbia, col calore e il fatto di camminare con i piedi scalzi. Vediamo ora quali possono essere alcuni rimedi naturali per evitare il peggioramento ed eliminare il problema.

Ma vediamo qualche consiglio per avere dei piedi belli e curati ed eliminare il problema i talloni screpolati. E’ consigliabile lavare il piede con detergenti non aggressivi magari utilizzando lavanda e bicarbonato che ammorbidiscono la pelle e una pietra pomice che levigando la parte interessata rimuove le cellule morte (un vero e proprio scrub per i piedi). Anche l’olio di sesamo è un ottimo rimedio per la pelle secca, mentre bicarbonato e farina di riso possono essere degli ottimi esfolianti. Infine prima di andare a letto fate un impacco al miele o al burro di karitè per idratare meglio i propri piedi.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com