Rocca di Papa, è polemica per la graduatoria della scuola dell’Infanzia. Ancora liste di attesa lunghissime

0

ROCCA DI PAPA / Attualità – Sono arrivate ampiamente in ritardo ed hanno fatto danni, quelli del resto annunciati. Le graduatorie di accesso alla scuola dell’infanzia dell’istituto “Leonida Montanari” di Rocca di Papa, pubblicate nelle scorse ore, hanno già sollevato alcune polemiche, dovute al fatto che, da quest’anno, è stato eliminato il criterio della residenza per la destinazione dei piccoli alunni nei tre plessi del territorio: Campi d’Annibale, Centro Urbano e Giardino degli Ulivi.

La denuncia di una mamma corre, come spesso accade sui social, ed esprime indignazione per il fatto che, venendo meno il principio della territorialità, è successo che bambini, pur essendo fratelli, sono stati ammessi a plessi diversi, mettendo in difficoltà le famiglie.

In tutto questo, è bene ricordarlo, persistono ancora ben 33 bambini in lista di attesa. Una situazione ormai cronica della scuola dell’infanzia statale di Rocca di Papa, che lascia a casa tantissimi alunni, in parte recuperati con una sezione aggiuntiva comunale dietro pagamento di una retta.

Rocca di Papa – Per l’iscrizione alla scuola dell’infanzia scompare il criterio della vicinanza al plesso

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com