Rocca di Papa – Restyling avvelenato per la fontana di piazza della Repubblica. Crestini attacca

0

ROCCA DI PAPA / Atualità – La fontana di piazza della Repubblica in questi giorni è stata tirata a  lucido e risistemata, ma non sono mancate le polimiche da parte dell’opposizione, cui il primo cittadino Emanuele Crestini, ha risposto con un post su Facebook.

“Dopo tanti (troppi) anni, sono stati sistemati e messi in sicurezza gli impianti elettrici e le tubature della fontana di piazza della Repubblica. Le condizioni in cui l’abbiamo trovata era assolutamente indegna: perdite d’acqua e mancanza di ogni minima misura salvavita.
E neanche questo va bene alla Sciamplicotti che ancora una volta, e in modo prevedibile, attacca questo l’Amministrazione e la comunità di Rocca di Papa, strumentalizzando politicamente ogni cosa. Aggredisce, senza pensarci due volte, la buona volontà di persone che si stanno impegnando in modo disinteressato per rianimare un paese. Infamare la consigliera Lorena Gatta (principale coordinatrice dell’imminente Corpus Domini) e mettere in dubbio la sua buona fede è un atto becero della peggior politica che danneggia TUTTA la cittadinanza. Così com’è scellerato insinuare dubbi su una ditta che lavora onestamente per il Comune da tantissimi anni, anche prima dell’attuale amministrazione.
Inizio a pensare che la Sciamplicotti abbia paura che il paese riemerga dalle rovine delle passate amministrazioni. Preferisce accollare a noi la responsabilità degli ultimi tragici anni di gestione, ma i cittadini sanno bene cosa è successo in questo periodo.
Simili sterili polemiche come quelle che leggo ogni giorno servono solo a tentare di rallentare la nostra azione amministrativa, che ha come unico obiettivo il bene del paese.
Per questo, invito per l’ennesima volta la Sciamplicotti, così come il resto della minoranza, a collaborare veramente alla rinascita di Rocca di Papa, invece che a denigrare il nostro lavoro quotidiano e ciò che di buono c’è.”

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com