Festa della Madonna del Tufo, partecipazione alla Santa Messa con il Vescovo Martinelli – LE FOTO

0

ROCCA DI PAPA – E’ stata una domenica all’insegna della fede e delle celebrazioni religiose, quella di ieri a Rocca di Papa, per festeggiare la Madonna del Tufo. Già dalla mattina, alle 6.30, un gruppo di fedeli ha preso parte alla processione di preghiera dal Duomo fino al Santuario. Nel pomeriggio, poi, l’appuntamento più partecipato con la messa solenne celebrata dal Vescovo Raffaello Martinelli. Al rito hanno partecipato tutte le autorità civili e militari della città. Al termine della Messa l’omaggio a Maria da parte del concertino de “Gli screpanti”.

Le origini del santuario della Madonna del Tufo, come tramanda la tradizione, risalgono ad un fatto avvenuto nel 1490, quando dal Monte Cavo, si staccò un masso del peso di 150 quintali che stava per investire un viandante. Questi pregò la Vergine Maria che gli salvasse la vita, e il masso si arrestò all’istante, senza colpirlo. L’uomo, in segno di ringraziamento, fece costruire una chiesa di piccole dimensioni, nella quale fu posto il grande masso, su cui il pittore Antoniazzo Romano dipinse l’immagine della Madonna. Da qui, mano mano, l’edificazione non solo della devozione ma anche degli edifici sacri tutt’oggi visibili e conservati.

Anche quest’anno si è rinnovata dunque l’offerta di devozione dei credenti roccheggiani, da sempre molto affezionati a questo appuntamento che fa parte, da secoli, della storia della città.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com